Passa ai contenuti principali

Post

(In English and Italian) Unione Armoniosa tra le Vie Spirituali di Vrinda e Paramapadam

Nel vasto panorama delle pratiche spirituali, spesso ci imbattiamo in diverse tradizioni, ognuna con il proprio bagaglio di insegnamenti e pratiche. Tuttavia, ciò che rimane costante è l'essenza di amore e devozione che caratterizza il cammino verso la ricerca del divino. Recentemente, una nuova luce si è manifestata nel mondo spirituale, unendo due realtà che sembravano distinte: le missioni Vrinda e Paramapadam. La missione Vrinda, fondata da Paramadvaiti Swami, e la missione Paramapadam, presieduta da Uddhava Swami , ora si fondono in un'unica entità, guidata da Vatapatra Sai, conosciuto anche come Shamananda Das. È infatti Vatapatra Sai a unire queste due realtà nel suo cuore , fondendo insieme le tradizioni localmente qui in Puglia , Italia. clicca qui Sebbene le due tradizioni pratichino mantra diversi - Hare Krishna e Om Namo Narayana, rispettivamente - entrambe convergono verso lo stesso obiettivo: l'adorazione e l'amore per il divino. In questa unione, siamo c
Post recenti

Shyamananda Das, estratto da "Verità sul virus" Kryon canalizzato da Lee Carroll

 Nel suo messaggio canalizzato, Kryon, attraverso Lee Carroll, discute del virus che ha sconvolto il mondo nel 2020, offrendo una prospettiva sia spirituale che scientifica sull'accaduto. Il Sistema Immunitario Kryon suggerisce che il virus porta a una reazione intensa del sistema immunitario, in particolare nei soggetti più vulnerabili. Questo può causare gravi complicazioni, ma comprendere meglio questa reazione potrebbe migliorare le strategie di trattamento. Economia e Ripartenza Secondo Kryon, la crisi economica causata dalla pandemia è un'opportunità per rinnovare i sistemi esistenti, eliminando le disfunzioni e promuovendo nuove modalità di vita e lavoro. Nuova Coscienza Kryon prevede che questa esperienza porterà a una maggiore unità e consapevolezza umana, con un futuro migliore basato sulla compassione e la comprensione reciproca. L’abbiamo detto così tante volte: questo pianeta riconosce un Dio, un Dio splendido e amorevole e lo riconosce dappertutto, eppure sembra e

Renzo Samaritani: Vi Svelo Perché i Maestri di Reiki e Bhakti Yoga Preferiscono la Vostra Presenza Fisica

Negli ultimi anni, la transizione verso attività online ha influenzato quasi ogni aspetto della nostra vita, comprese le pratiche spirituali come il Reiki e il Bhakti Yoga. Tuttavia, rimane evidente una tendenza significativa: molti maestri spirituali insistono ancora sugli incontri fisici. Come seguace devoto del Bhakti Yoga e maestro di Reiki, io, Shyamananda Das (Renzo Samaritani), voglio spiegare le ragioni dietro questa preferenza. L'Aspetto Finanziario degli Incontri di Persona Uno dei motivi principali per cui i leader spirituali preferiscono la presenza fisica è finanziario. Gli incontri di persona creano un ambiente in cui le donazioni monetarie sono più probabili e consistenti. A differenza delle sessioni online, dove abbondano le risorse gratuite e le donazioni sono meno frequenti, le interazioni faccia a faccia culminano spesso in richieste dirette di offerte. La pressione psicologica di trovarsi in un contesto di gruppo, unita alla connessione personale stabilita duran

Pane (fatto in casa)

  Ingredienti 500 gr di farina di grano appena macinata - 50 gr di lievito di birra - 1 cucchiaino da caffé di sale marino - acqua Preparazione

"Coming Out tra i Devoti, una Conferenza sull'Importanza dell'Onestà e della Compassione tra i Vaishnava" di Srila Bhakti Tirtha Swami

"In una comunità fondata sull'amore, meno segreti significano più opportunità di vedere come servirci reciprocamente, come aiutarci a vicenda, come imparare gli uni dagli altri." "Se siete nati gay, lesbiche, etero, transessuali, o qualsiasi altra definizione, ritenete possibile che Dio abbia sbagliato?" clicca qui Ultimamente, ci sono state molte discussioni all'interno di ISKCON e altri gruppi Gaudiya Vaishnava su come trattare coloro che appartengono al terzo genere o sono gay e lesbiche. Dovrebbero essere trattati apertamente e onestamente in maniera compassionevole, o dovrebbero essere visti con sospetto e mantenuti nel segreto e nel silenzio? Quale atteggiamento sarà più salutare, sia per l'individuo sia per la nostra società nel suo insieme, e quale sarà più gradito a Krsna? Almeno un tempio ISKCON, la comunità agricola di Gita-nagari in Pennsylvania, ha deciso di affrontare questa questione con compassione e apertura. Sotto la guida spirituale di